CENTRO IMPLANTOLOGICO TRAMONTE del dott. Silvano U. Tramonte

English

Implantologia transmucosa senza bisturi

Una tecnica italiana sempre più diffusa nel mondo
L’implantologia transmucosa è una tecnica squisitamente italiana, come il carico immediato, recentemente adottata anche dall’implantologia a carico differito benché con fori di dimensioni doppie. Caratteristica di questa tecnica è l’assenza di tagli e l’entità minima del foro di inserimento dell’impianto, che porta il paziente a non rendersi quasi conto che gli sono stati inseriti gli impianti. L’impianto infatti viene inserito nell’osso senza aprire il lembo gengivale e, quindi, senza creare il taglio sulla gengiva: il risultato è che l’osso non viene esposto all’esterno e la guarigione dei tessuti imputati nell’intervento è molto più rapida.

Una tecnica che porta grandi vantaggi
Con l’implantologia transmucosa viene limitato il caso di riduzione e di riassorbimento del tessuto osseo, problema che è molto più frequente nella tecnica tradizionale. Inoltre, viene ridotto il ricorso a farmaci nel periodo pre e post operatorio e l’intervento viene eseguito con minor anestesia senza utilizzo del bisturi, senza mettere punti di sutura e con un minor sanguinamento. Il tempo dell’intervento è ridotto: serve meno tempo per rilevare impronta e maggiore è la facilità nel creare denti provvisori. Infine, in seguito all’intervento il paziente non presenta ematomi, il gonfiore è lieve o inesistente, il dolore post-operatorio è decisamente ridotto e basso è il rischio di infezioni post-operatorie. Con un ulteriore vantaggio: il paziente ha la possibilità di mangiare cibi solidi sin da subito.

NEWSLETTER
CONDIVIDI SU

CONSULENZA GRATUITA

Richiedi una consulenza gratuita, uno dei nostri medici risponderà ai tuoi dubbi e alle tue domande

APPROFONDISCI >>

IMPLANTOLOGIA MININVASIVA

Per ridurre al minimo i fastidi del decorso post chirurgico

APPROFONDISCI >>

PROFILO

Puoi seguire gli aggiornamenti e le novità dal centro Implantologico Tramonte sui nostri canali social:

CREDITS | PRIVACY