CENTRO IMPLANTOLOGICO TRAMONTE del dott. Silvano U. Tramonte

English

La tua prima visita

Durante la prima visita vengono compilati dei documenti, utili a costruire la cartella clinica. Questo ci serve per capire bene, durante la prima visita, qual è la storia del nostro paziente dal punto di vista orale e medico. Tra questi documenti, utili per eseguire una prima visita completa ed esaustiva, troviamo l’anamnesi e il piano di cura. L’anamnesi, prima fase della prima visita, è la raccolta di tutti i dati che riguardano la salute, sia orale sia generale, presente e passata. Nell’iter della prima visita rappresenta una fonte importante di informazioni che permettono appunto una diagnosi accurata, una prognosi ed una prevenzione efficace nei confronti di malattie sistemiche, che possono influire negativamente sulla terapia e sulla prognosi. Compilata la cartella clinica, ha inizio la prima visita vera e propria, che comprende l’osservazione specifica e minuziosa di tutta la bocca: denti, gengive, mucose, lingua, labbra e restanti zone orali, occlusione e funzionalità dell' articolazione temporo-mandibolare (che consente l’apertura e la chiusura della bocca). Se necessaria, dietro consenso, potrà essere eseguita, nel contesto della prima visita, una radiografia panoramica o anche una Tac. Una prima visita completa e corretta dovrebbe durare almeno 30 minuti ed essere completata e seguita dalla rimozione del tartaro (pulizia dei denti, lucidatura), che è una vera e propria prestazione, naturalmente non se il paziente non la richiede. Il medico, alla fine della prima visita, comunicherà le informazioni sulla prevenzione delle malattie del cavo orale ed i relativi comportamenti da adottare e solo dopo aver acquisito tutte le informazioni necessarie e aver ricostruito la situazione clinica, sarà in grado di pianificare trattamenti e soluzioni adeguate, interventi mirati e personalizzati. A questo punto, solo al termine della prima visita, sarà consegnato un piano di trattamenti, un preventivo di spesa ed, eventualmente, saranno prescritti degli esami clinici (di solito esami del sangue e delle urine) nonchè le terapie farmacologiche da seguire; ad esempio la profilassi antibiotica nel caso ci si debba sottoporre ad interventi chirurgici di bonifica o implantologici.

NEWSLETTER
CONDIVIDI SU

CONSULENZA GRATUITA

Richiedi una consulenza gratuita, uno dei nostri medici risponderà ai tuoi dubbi e alle tue domande

APPROFONDISCI >>

IMPLANTOLOGIA MININVASIVA

Per ridurre al minimo i fastidi del decorso post chirurgico

APPROFONDISCI >>

PROFILO

Puoi seguire gli aggiornamenti e le novità dal centro Implantologico Tramonte sui nostri canali social:

CREDITS | PRIVACY